Comune di Olbia

Fumo e plastica: due ordinanze del Sindaco Nizzi per tutelare ambiente e salute

Comune di Olbia - Gio, 18/04/2019 - 11:15

Si tratta di due aspetti importantissimi: la tutela dell’ambiente e la tutela della salute dei cittadini. Il Sindaco Settimo Nizzi firma oggi due differenti ordinanze rispetto a questi temi.

L’ordinanza n. 20 riguarda la minimizzazione dei rifiuti in plastica sul territorio comunale e la conseguente riduzione dell’impatto ambientale.

«A decorrere dal primo di giugno abbiamo vietato l’utilizzo di contenitori e altri prodotti di plastica monouso nelle aree particolarmente sensibili del nostro Comune come spiagge, siti archeologici, aree verdi, parchi pubblici e piazze. – afferma Nizzi – L’obiettivo è quello di incrementare e valorizzare la raccolta differenziata, andando a diminuire la percentuale di rifiuto secco a favore della quota destinata al compostaggio, ma anche quello di aumentare il ricorso a materie prime rinnovabili come le bioplastiche. Tutto nell’ottica di salvaguardare l’ecosistema e sensibilizzare ulteriormente i nostri concittadini verso scelte e comportamenti consapevoli e virtuosi in campo ambientale».

L’ordinanza n. 21 vieta il fumo e l’abbandono di rifiuti derivati dal fumo. Sempre dal 1 giugno p.v. sarà vietato fumare nell’ambito degli 8 metri dalla battigia di tutte le spiagge e sarà vietato gettare rifiuti prodotti da fumo sul suolo e nelle acque. Sarà possibile fumare solo nelle aree attrezzate ad ospitare fumatori o, al di fuori di queste ultime, solo se in possesso di apposito contenitore idoneo a raccogliere rifiuti da fumo, con chiusura ermetica, che impedisca la dispersione di mozziconi nell’ambiente.

«È volontà di questa amministrazione perseguire la diffusione di buone pratiche a tutela della salute, nello specifico la lotta al tabagismo e la prevenzione delle malattie che ne conseguono. – prosegue il sindaco – Inoltre, è innegabile che la dispersione dei mozziconi di sigaretta viene percepito come un evidente sintomo di degrado del tessuto ambientale e urbano. In virtù della vocazione turistica del territorio, oltre agli aspetti legati alla salute di ogni cittadino, riteniamo fondamentale contrastare i comportamenti degenerativi conseguenti al fumo di sigarette che ledono il diritto di ognuno dei nostri concittadini e dei turisti che hanno scelto il nostro Comune come sede delle proprie vacanze, a godere del benessere offerto dal vivere e soggiornare in un’ambiente bellissimo dal punto di vista naturalistico, decoroso e igienico».

Categorie: Comune di Olbia

Programma delle installazioni degli impianti fissi per telefonia mobile – ILIAD ITALIA S.p.A.

Comune di Olbia - Mar, 16/04/2019 - 11:26

Il Dirigente del Settore Pianificazione e Gestione del Territorio

rende noto che in data 15/04/2019 si è svolta la conferenza di servizi nella quale è stato approvato il programma degli impianti fissi per telefonia mobile proposto dalla società ILIAD ITALIA S.p.A., ai sensi dell’art. 9 del regolamento per le installazioni di stazioni radio base per telefonia mobile compresi quelli di nuova generazione L.T.E.

Categorie: Comune di Olbia

Air Italy. Nizzi scrive a Solinas chiedendo di intervenire affinché Alitalia rinunci a volare da Olbia senza compensazione

Comune di Olbia - Lun, 15/04/2019 - 09:01

A seguito dell’incontro che si è tenuto ieri tra il Presidente della Regione Sardegna Christian Solinas e il Ministro dei Trasporti Danilo Toninelli a proposito della continuità territoriale aerea, il sindaco di Olbia Settimo Nizzi non cela la sua grande preoccupazione per la vicenda, non perde tempo e scrive immediatamente a Solinas.

 

Nizzi avanza la richiesta in modo molto diretto: «Chiediamo, come cittadini olbiesi e come sardi, che si faccia tutto il possibile affinché Alitalia rinunci all’intendimento di volare senza oneri da Olbia. Non possiamo in alcun modo permetterci di perdere Air Italy, ma soprattutto di perdere un notevole numero di lavoratori sardi che qui vivono e lavorano con le loro famiglie».  

 

Il Sindaco sottolinea come «la continuità territoriale aerea sia uno dei primi temi che Solinas ha affrontato dal suo insediamento come Presidente della Regione. «Condividiamo, dunque, – scrive Nizzi - la preoccupazione su questo tema fondamentale per il nostro territorio e, nello specifico, per la città di Olbia, dove opera l’azienda che oggi si chiama Air Italy, ma che nei quasi sessant’anni di attività nell’isola è passata per Meridiana e prima ancora per Alisarda. Si tratta di un pezzo di storia per la nostra Regione ed in particolare per la nostra città e per il nostro territorio, dove la Compagnia opera da così tanti anni, garantendo non solo un importante servizio per quanto concerne i trasporti, ma anche lavoro per moltissime famiglie».

 

Il Sindaco rimarca la coraggiosa scelta di Air Italy, che circa un mese fa ha annunciato la decisone di volare sulle due rotte da Olbia (Olbia-Roma Fiumicino e Olbia-Milano Linate) senza compensazione finanziaria. «Dopo questa iniziativa, ancora più lodevole perché realizzata senza nessun tipo di supporto esterno, ma con il solo autonomo sforzo della stessa compagnia, adesso rischia di subire la forte concorrenza di Alitalia, un’altra società privata alla quale lo Stato ha già dato circa un miliardo di fondi pubblici».

 

Nizzi auspica quindi un forte intervento da parte della Regione rispetto a questa istanza «alla quale teniamo in maniera particolare come italiani, come sardi, ma soprattutto come olbiesi».

Categorie: Comune di Olbia

Biblioteca Civica Simpliciana - Laboratorio “Sughero Ri-Creativo”

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 14:05

Si comunica che sono aperte le iscrizioni al laboratorio dal titolo “Sughero Ri-Creativo” rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 ed i 10 anni (Scuole Elementari). Il laboratorio sarà svolto in collaborazione con l’associazione Amici della Biblioteca e realizzato da Rosina Niola e Nivia Iglesias.
Il laboratorio “Sughero Ri-Creativo” mira a promuovere la conoscenza di una tradizione centenaria che appartiene al territorio e alla cultura gallurese.
Nella prima parte del laboratorio sarà racconta la storia dell’elaborazione del sughero e successivamente i bambini saranno guidati nella realizzazione di elaborati riciclando il sughero in modo creativo.
L’incontro si svolgerà Venerdì 03 maggio 2019 dalle ore 17.00 alle ore 18.30 presso la Biblioteca Civica Simpliciana - Piazzetta Dionigi Panedda 3.
Il modulo per l’iscrizione potrà essere ritirato presso la Biblioteca Civica Simpliciana, sita Piazzetta Dionigi Panedda 3 oppure scaricato direttamente dal sito internet del Comune di Olbia sotto il link Biblioteca Civica Simpliciana.

Categorie: Comune di Olbia

Biblioteca Civica Simpliciana - Laboratorio “La Nostra Pasqua”

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 14:00

Si comunica che sono aperte le iscrizioni al laboratorio dal titolo “La nostra Pasqua” in collaborazione con il Liceo Artistico “F.de Andrè”, rivolto ai bambini di età compresa tra i 6 ed i 10 anni (Scuole Elementari).
Gli incontri si svolgeranno Martedì 16 e mercoledì 17 aprile 2019 dalle ore 16.45 alle ore 18.45 presso la Biblioteca Civica Simpliciana - Piazzetta Dionigi Panedda 3.
Il modulo per l’iscrizione potrà essere ritirato presso la Biblioteca Civica Simpliciana, sita Piazzetta Dionigi Panedda 3 oppure scaricato direttamente dal sito internet del Comune di Olbia sotto il link Biblioteca Civica Simpliciana.

Categorie: Comune di Olbia

Settimana Santa: ecco gli eventi in programma

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 13:31

«Teniamo particolarmente ai Riti della Settimana Santa e facciamo il possibile perché siano sentiti, partecipati e condivisi dai nostri concittadini. Abbiamo quindi voluto creare eventi in diverse parti della città, che accompagnino le celebrazioni religiose. La comunità sente molto i Riti che sono tra i più antichi in Sardegna. Il sentimento religioso è una parte importantissima nella vita comunitaria di tutti i giorni. La nostra è una tradizione antica per una religiosità moderna» così si esprime l’Assessore alla Cultura Sabrina Serra in merito agli eventi che si terranno ad Olbia a partire da domenica e che precedono la Pasqua.

Domenica 14 aprile verrà portata in scena la Chida Santa, manifestazione doppiamente meritevole perché, oltre a sottolineare attraverso la rappresentazione il carattere sacro e religioso della “Chida Santa”, consente di realizzare un progetto concreto ed estremamente importante di solidarietà sociale nei confronti degli ammalati di una malattia rara e poco conosciuta: la distonia e disfonia spasmodica.

Per quanto riguarda la Parrocchia di San Paolo Apostolo, domenica 14 aprile alle ore 11.30 si terrà la benedizione dei ramoscelli di ulivo in Piazzetta Santa Croce.

Lunedì 15 aprile alle 19.00 Santa Messa.

Martedì 16 aprile alle 19.00 Santa Messa.

Mercoledì 17 aprile alle 8.00 Santa Messa.

Giovedì 18 aprile alle 18.00: messa “in cena domini”; lavanda dei piedi; reposizione; adorazione del Santissimo Sacramento. Alle ore 21.00 incontro con la Vergine Addolorata e gli strumenti della Passione con partenza dalla Parrocchia di San Paolo.

Venerdì 19 aprile alle 18.00 celebrazione della passione del Signore; alle 21 rito S’Iscravamentu. I cori saranno animati dal “Coro Olbia Folk Ensamble”.

Sabato 20 aprile alle 23 inizio della veglia pasquale.

Domenica di Pasqua: alle 10 Santa Messa, al termine distribuzione del pane pasquale; alle 11.30 processione “S’Incontru”; alle 12 Santa Messa di Resurrezione; alle 19 Santa Messa.

Categorie: Comune di Olbia

Servizi alla persona: inizia il programma di sport-terapia dedicato alle persone con disabilità

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 13:01

Il Comune di Olbia ha ottenuto un finanziamento regionale al fine di realizzare un programma di sport terapia finalizzato alla realizzazione di progetti in favore di persone con disabilità, da svilupparsi in collaborazione con le associazioni sportive.

«Siamo molto felice di portare aventi questo progetto che consentirà a 20 persone con disabilità, individuate attraverso bando pubblico, di svolgere attività di “riabilitazione equestre”. – afferma l’Assessore ai Servizi alla Persona Simonetta Lai – Un modo non solo per favorire la riabilitazione di persone svantaggiate, ma anche per favorirne l’aggregazione e la socializzazione».

L’attività verrà effettuata in collaborazione con il centro equestre Olbia Horses, società sportiva individuata attraverso bando pubblico, che metterà a disposizione il maneggio situato in località Le Saline. I ragazzi interagiranno con i cavalli e con i poni, naturalmente con il supporto di istruttori e di un medico-psicologo specializzato in riabilitazione equestre. Venti ore di attività, sia di gruppo che individuali, che saranno realizzate. Verranno programmate attività individualizzate rivolte ai ragazzi e con il coinvolgimento delle loro famiglie.

Gli obiettivi di questo progetto sono quelli di sviluppare e potenziare le abilità ed acquisirne di nuove; raggiungere maggiori gradi di autonomia da “trasferire” anche nella vita quotidiana; potenziare l’autostima, la consapevolezza e la cura di sé attraverso la cura e l’accudimento del cavallo; incrementare le capacità emotive, affettive e comunicative; orientare verso l’assunzione di responsabilità e del rispetto delle regole.

Categorie: Comune di Olbia

Rimborso titoli di viaggio studenti A.S. 2018/2019

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 10:55

Rimborso titoli di viaggio studenti

  • annuali anno scolastico/accademico 2018/2019
  • mensile gennaio-febbraio 2019

In riferimento al bando di cui all’oggetto (la cui scadenza è fissata per il 15 aprile c.a.) si informa che ai sensi della nota integrativa trasmessa in data 10 aprile dalla Regione Sardegna – Assessorato dei trasporti -  potranno essere rimborsati anche:

  • gli abbonamenti mensili studenti acquistati a prezzo pieno in data anteriore al 1 marzo 2019, ma validati ed utilizzati per le mensilità successive;
  •  gli abbonamenti studenti acquistati presso le aziende di trasporto pubblico della Sardegna da studenti non residenti in Sardegna, seppur iscritti presso strutture scolastiche/università ubicate sul territorio regionale. Tali abbonamenti verranno rimborsati dal Comune di domicilio;
  • gli abbonamenti studenti acquistati presso le aziende di trasporto pubblico della Sardegna da studenti residenti in Sardegna, seppur iscritti presso strutture scolastiche/università ubicate fuori dal territorio regionale.

Per informazioni contattare il Responsabile del procedimento Dott.ssa Caterina Fancello tel. 078952151 , e-mail cfancello@comune.olbia.ot.it                               

Categorie: Comune di Olbia

Fiera di San Simplicio 2019 - assegnazione posteggi operatori dell'ingegno e ONLUS.

Comune di Olbia - Gio, 11/04/2019 - 10:18

Fiera di San Simplicio 2019 - Avviso apertura termini presentazione istanze per assegnazione posteggi operatori dell’ingegno e Associazioni di volontariato ONLUS.

Categorie: Comune di Olbia

Assegno per il nucleo familiare con almeno tre figli minorenni – anno 2019

Comune di Olbia - Mer, 10/04/2019 - 12:48

CHI HA DIRITTO

Possono richiedere la prestazione per l’anno 2019:

  • cittadino italiano residente nel Comune di Olbia;
  • cittadino di uno degli Stati dell’Unione Europea residente nel Comune di Olbia,
  • cittadini di paesi terzi residenti nel Comune di Olbia che siano in possesso del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo;
  • cittadino non U.E. residente nel Comune di Olbia in possesso di permesso di soggiorno per rifugiati politici o titolare di protezione sussidiaria;
  • cittadino lavoratore del Marocco, Tunisia, Algeria, Turchia e suoi familiari;
  • titolare del permesso unico di lavoro o di autorizzazione al lavoro ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal D.lgs. 40/2014;
  • apolide.

Che abbia nella propria famiglia anagrafica:

  • almeno tre suoi figli minori sui quali esercita la potestà genitoriale. Ai figli minori del richiedente sono equiparati i figli del coniuge, conviventi con il richiedente medesimo, nonché i minori ricevuti in affidamento preadottivo dal richiedente e con lui conviventi; in tale ultimo caso in cui il minore in affidamento preadottivo non possa essere iscritto nella famiglia anagrafica dell’affidatario a causa di particolari misure di tutela stabilite nei suoi confronti dall’autorità competente, all’ingresso del minore nella famiglia anagrafica della persona che lo riceve in affidamento preadottivo è equiparato l’inizio della coabitazione del minore con il soggetto affidatario;
  • conviventi con il richiedente, che siano figli del richiedente stesso o del coniuge o da essi ricevuti in affidamento preadottivo.
Categorie: Comune di Olbia

Assegno maternità anno 2019

Comune di Olbia - Mer, 10/04/2019 - 12:36

CHI HA DIRITTO

Per i bambini nati dal 01 Gennaio 2019 al 31 Dicembre 2019, o entrati nello stesso periodo nella famiglia anagrafica delle donne che li ricevono in affidamento preadottivo o in adozione senza affidamento ai sensi della legge n. 184 del 1983.

Per poter ottenere l’assegno occorre:

  • essere cittadina italiana o comunitaria;
  • essere cittadina non comunitaria residente in Italia in possesso del “permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo” (art.1 del D.Lgs. 8 gennaio 2007, n.3);
  • essere cittadina non comunitaria ma in possesso della “carta di soggiorno per i familiari del cittadino comunitario non aenti la cittadinanza di uno Stato membro dell’Unione europea”;
  • essere cittadina in possesso della “carta di soggiorno permanente per i familiari non aenti la cittadinanza di uno Stato membro” (artt. 10 e 17 del D.Lgs. 6 febbraio 2007, n.30);
  • essere cittadina straniera in possesso dello status di rifugiato politico (art.27 del D.Lgs. 19 noembre 2007, n.251).
  • titolare di protezione sussidiaria;
  • cittadino laoratore del Marocco, Tunisia, Algeria, Turchia e suoi familiari;
  • titolare del permesso unico di laoro o di autorizzazione al lavoro ad eccezione delle categorie espressamente escluse dal D.lgs. 40/2014;
  • stato di apolide.

 L’assegno può essere richiesto da:

  • chi non ha beneficiato o non beneficia di trattamenti previdenziali di maternità per l’astensione obbligatoria a carico dell’INPS o di altro ente previdenziale per lo stesso evento. Qualora il trattamento della maternità corrisposto alle lavoratrici che godono di forme di tutela economica della maternità diverse dall’assegno in argomento risulti inferiore a € 1.731,95, le stesse  potranno avanzare ai comuni richiesta per la concessione della quota differenziale;
  • chi non ha beneficiato dell’assegno di maternità di competenza dell’INPS ai sensi dell’art.49, comma 8, della legge 488 del 1999.
Categorie: Comune di Olbia

Chida Santa: il 14 aprile alle 21.00 presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo, la seconda edizione dell’evento che l’anno scorso ha riscosso un grande successo

Comune di Olbia - Mer, 10/04/2019 - 12:14

Si svolgerà domenica 14 aprile alle 21.00 presso la Parrocchia di San Michele Arcangelo la seconda edizione della Chida Santa.

«Dopo il successo dello scorso anno, abbiamo voluto replicare questa rappresentazione teatrale, che si inserisce tra le manifestazioni della Settimana Santa della nostra città, eventi tanto sentiti e tanto partecipati dai nostri concittadini, ma che sono anche un’attrazione per i turisti» commenta l’Assessore alla Cultura Sabrina Serra.

La Chida Santa è patrocinata dal Comune di Olbia e organizzata dall’Associazione Culturale Duo Puggioni. Si tratta di una rappresentazione musico-teatrale in logudorese che si svolge dunque in uno dei periodi liturgici più sentiti nella nostra isola, rispondendo appieno agli obiettivi dell’Amministrazione Comunale in termini di promozione e valorizzazione delle ricchezze culturali e storico-religiose della tradizione.

Il musical è incentrato sulla rilettura dei temi della Passione, Morte e Risurrezione di Cristo. Sono circa settanta gli artisti che parteciperanno, tra personaggi e comparse, e daranno vita alle tradizionali scene con testi tratti dai vangeli e tradotti in logudorese con inserimento di canti galluresi, logudoresi e barbaricini, tipici del periodo quaresimale.

Categorie: Comune di Olbia

Apertura sportello di segretariato sociale presso la frazione di San Pantaleo

Comune di Olbia - Mar, 09/04/2019 - 11:47

L’Assessore ai Servizi Sociali Simonetta Lai comunica che a decorrere dal giorno 16 aprile c.a presso la sede comunale della frazione di San Pantaleo , verrà garantito lo sportello informativo delle attività e dei servizi sociali erogati dal Comune di Olbia.

Lo sportello verrà garantito con una frequenza quindicinale il martedì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 . Ogni informazione potrà essere richiesta al recapito telefonico della suddetta sede tel 0789 65223 oppure allo sportello fronte-office del comune di Olbia 0789 52172 .

L’ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI
Simonetta Lai

Categorie: Comune di Olbia

Olbia Ocr Challenge

Comune di Olbia - Mar, 09/04/2019 - 10:27

Si è tenuta ieri, domenica 7 aprile 2019, ad Olbia, la seconda tappa di Campionato Regionale “OCR”, evento sportivo patrocinato dal Comune di Olbia e organizzato dalla Società Planet Fitness in collaborazione con l’Associazione Sardinia Smeralda Trail. La “Olbia OCR Challenge” si è svolta con due gare di corsa ad ostacoli aperte a varie categorie di atleti: una gara di tipo competitivo, rivolta sia ad atleti iscritti al campionato regionale sia ad appassionati, l’altra di tipo non competitivo, rivolta ad atleti e appassionati non iscritti ad un campionato.

«I circuiti sui quali si sono svolte le competizioni si trovano nella splendida cornice tra Cabu Abbas e Pittulongu. – afferma l’Assessore allo Sport Silvana Pinducciu – Gli atleti hanno dovuto affrontare un percorso particolarmente duro: 13 km con 24 ostacoli, sia naturali che artificiali. L’evento è stato un grande successo, non solo perché hanno partecipato 220 sportivi, ma anche per il grande risultato delle nostre atlete olbiesi che si sono posizionate ai primi posti assoluti. Non possiamo che ringraziare le società organizzatrici e gli oltre 70 volontari il cui contributo è stato fondamentale per la buona riuscita della manifestazione».

Categorie: Comune di Olbia

Estrazione Jova Beach Wedding - Domani martedì 9 aprile alle ore 15.00 in diretta sui social, l’estrazione delle coppie che si uniranno in matrimonio durante il Jova Beach Party

Comune di Olbia - Lun, 08/04/2019 - 18:54

Domani martedì 9 aprile alle ore 15.00, in diretta sui canali social di Lorenzo Cherubini e del tour, saranno estratti i nomi dei fortunati (una coppia per ciascuna tappa) che saranno sposati dall'artista durante il Jova Beach Party. L'evento si terrà ad Olbia il 23 luglio p.v. Sono state più di tremila le coppie che hanno chiesto di essere sposate durante l'evento.

Categorie: Comune di Olbia

Avviso chiusura ufficio tributi 17 aprile 2019

Comune di Olbia - Lun, 08/04/2019 - 11:47

Si comunica che l’ufficio tributi resterà chiuso al pubblico il giorno mercoledì 17 aprile per consentire al personale dipendente la partecipazione ad un corso di formazione.

Categorie: Comune di Olbia

Avviso di pubblica utilità - Bonus elettricità

Comune di Olbia - Lun, 08/04/2019 - 09:31

E' un’agevolazione introdotta dal Governo con il Decreto Interministeriale del 28 dicembre 2007, con l'obiettivo di garantire alle famiglie in condizione di disagio economico o numerose un risparmio sulla spesa per l’energia elettrica. Il Bonus Sociale è rappresentato da uno sconto applicato alle bollette dell'energia elettrica per 12 mesi, al termine dei quali va rinnovato. Il Bonus
Elettrico è previsto anche per i casi di disagio fisico, cioè per i casi in cui una grave malattia
costringa all'utilizzo di apparecchiature elettromedicali salvavita.

Categorie: Comune di Olbia

Nuovo bando Home Care Premium 1 LUGLIO 2019 - 30 GIUGNO 2022

Comune di Olbia - Ven, 05/04/2019 - 13:20

L ‘ Ufficio di Piano dell’Ambito di Olbia informa che l’INPS ha pubblicato il nuovo Bando Home Care Premium con decorrenza 1 luglio 2019 fino al 30 giugno 2022, che prevede l’erogazione di prestazioni sociali in favore dei dipendenti e dei pensionati pubblici, per i loro coniugi, per i parenti e affini di primo grado non autosufficienti, aventi le disabilità di seguito indicate:

  • invalidità civile
  • ciechi civili /sordi civili;
  • invalidità INPS o INAIL;
  • inabili alle mansioni di ci cui alla L379/55 , DPR 73/92 e DPR 171/2011;
  • riconoscimento di handicap grave di cui alla L 104/92 art 3 comma 3.

Tutti i potenziali beneficiari al momento dell’istanza dovranno avere richiesto l’ISEE socio- sanitario del nucleo familiare di appartenenza del beneficiario. Tale dichiarazione dovrà essere presentata anche da coloro che già beneficiano del progetto in essere, al fine di poter mantenere la priorità rispetto alla graduatoria.

Categorie: Comune di Olbia

Avviso di pubblica utilità bonus idrico 2019

Comune di Olbia - Gio, 04/04/2019 - 18:10

L’assessore alle Politiche Sociali ricorda ai cittadini che dal 1 luglio 2018 è possibile richiedere il bonus sociale idrico.

Si tratta di una misura volta a ridurre la spesa per il servizio di fornitura idrica per gli utenti domestici economicamente disagiati.

Consente di non pagare un quantitativo minimo di acqua a persona per anno.

Tale quantitativo è stato fissato in 50 litri giorno a persona (18,25 mc di acqua all'anno), corrispondenti al soddisfacimento dei bisogni essenziali.

Categorie: Comune di Olbia

Scuola estiva: tracciate le linee di indirizzo per la concessione in uso degli edifici scolastici

Comune di Olbia - Gio, 04/04/2019 - 13:00

Anche quest’anno il Comune di Olbia promuove le iniziative dedicate ai bambini e volte alla realizzazione di attività ludico-ricreative e sportive durante i mesi di luglio e agosto.

Verranno quindi concessi in uso gratuito temporaneo parte dei plessi scolastici situati in via Veronese e Isticadeddu e nelle frazioni di Rudalza, Murta Maria e San Pantaleo.

«Quest’anno abbiamo voluto anticipare il bando per dare la possibilità sia ai partecipanti sia alle famiglie di organizzarsi per tempo. Abbiamo scelto differenti plessi per offrire questo servizio in diverse zone della città e nelle frazioni, in modo da andare incontro alle esigenze delle famiglie. – afferma l’Assessore alla Pubblica Istruzione Sabrina Serra – Il tempo dei nostri bambini è importante anche durante le vacanze estive e con questo servizio potranno godere del mare e delle numerose attività a loro dedicate insieme ai propri coetanei».

Diversi i criteri per la concessione degli immobili scolastici: oltre a garantire personale qualificato, pasti per bambini e operatori nel rispetto delle esigenze alimentari e delle convinzioni religiose preventivamente segnalate e il rispetto di tutte e normative vigenti in materia di sicurezza, si dovrà garantire una gratuità ogni dieci bambini, in favore delle fasce deboli, segnalate dall’amministrazione comunale.

Categorie: Comune di Olbia

Pagine

Abbonamento a Informacittà del Comune di Olbia aggregatore - Comune di Olbia