Agevolazioni Invitalia: Incentivi per disoccupati, anche oltre 35 anni

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version

Possono richiedere le agevolazioni, i soggetti - persone fisiche - disoccupati o inoccupati residenti sul territorio nazionale purché la sede della ditta individuale sia localizzata in una delle seguenti Regioni: Calabria, Abruzzo, Puglia, Basilicata, Campania, Sicilia, Sardegna e Molise.

Al momento, le attività economiche ed imprenditoriali che possono essere realizzate da soggetti inoccupati o disoccupati sono le iniziative che rientrano nelle seguenti tipologie:

  • Lavoro Autonomo (forma giuridica: ditta individuale): gli incentivi ammontano a 25.800 euro e i settori finanziabili possono riguardare la produzione di beni, la fornitura di servizi o il commercio;
  • Microimpresa (forma giuridica: società): gli investimenti complessivi ammontano fino a 129.114 euro e sono destinati alla realizzazione di piccole e medie imprese nei settori della produzione di beni o servizi;
  • Franchising (forma giuridica:ditta individuale o società): il Franchisor scelto deve essere convenzionato con Invitalia (è possibile scegliere quelli già accreditati o invitare il Franchisor scelto a farlo).

Per ottenere gli incentivi e le agevolazioni Invitalia è' necessario:

  • registrarsi sul sito Invitalia,
  • compilare online la domanda,
  • scaricare dalla sezione download gli allegati, compilarli, sottoscriverli ed inviare tutto online entro 5 giorni dall'inoltro telematico, inviare anche una raccomandata A/R, al seguente indirizzo:  Invitalia Autoimpiegio - via Pietro Boccanelli 30 - 00138 Roma.