MIUR: Test d'ingresso a base nazionale alle facoltà ad accesso programmato.

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version
Categoria: 

Test ammissione 2018: le date del Miur per l’anno accademico 2018/2019 

Le date per i test di ammissione alle facoltà a numero chiuso su base nazionale sono uscite! Per accedere ad alcuni corsi di laurea infatti, requisito indispensabile è il superamento di una prova, un test d’ingresso.
Solitamente ciascun ateneo può decidere liberamente come strutturare il questionario e in che date svolgerlo, eccezion fatta per i corsi di studi in cui il numero di richieste di immatricolazione superano di molto i posti disponibili. In questo caso si è deciso di ‘unire’ le università italiane pubbliche e fare un test su base nazionale. Il Miur ha pubblicato le date dei test 2018 che daranno l’accesso ai diplomati ai corsi per l’anno accademico 2018/2019.
In questo articolo, noi di Scuola Zoo vi riveleremo quando si svolgeranno i test di ammissione tra cui il difficilissimo test di Medicina, quello di medicina veterinaria, professioni sanitarie e architettura.

Test ammissione 2018: il calendario ufficiale per medicina, professioni sanitarie e architettura 

Il Miur ha pubblicato il calendario dei test d’ingresso nazionali previsti per i corsi di studio ad accesso programmato, primo di tutti l’ambitissima facoltà di medicina. Per frequentare l’anno accademico 2018/2019 le date stabilite per ciascuna facoltà sono le seguenti:

  • test di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria: 4 settembre
  • test di Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi Dentaria in lingua inglese: 13 settembre
  • test di Medicina Veterinaria: 5 settembre
  • test di Professioni sanitarie: 12 settembre
  • test di Architettura: 6 settembre
  • test di Scienze della formazione primaria: 14 settembre
  • test di Professioni sanitarie (laurea magistrale): 26 ottobre

Il Miur ha rivelato le date dei test di ammissione, ma non sappiamo ancora le modalità della prova e i posti disponibili per ciascun corso di laurea. Per scoprire se il numero di immatricolazioni è aumentato, soprattutto per la facoltà di Medicina e Chirurgia, dovremo aspettare ancora.

Hai votato 'Soddisfatto'.