Comune di Olbia: Contributo per l'eliminazione delle barriere architettoniche negli edifici privati - L. N. 13/1989

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version

L’Assessore alle Politiche Sociali, rende noto che in conformità alle disposizioni dell’art. 9, L. n. 13/89, a partire dal 1° febbraio 2019 ed entro il 1° marzo 2019, possono essere inoltrate al Comune di Olbia le domande finalizzate alla concessione di un contributo per il superamento e l’eliminazione delle barriere architettoniche in edifici privati già esistenti e costruiti antecedentemente al 1989, ove risiedano portatori di handicap con menomazioni o limitazioni
funzionali permanenti.

Le domande, corredate dalla seguente documentazione:

  • Certificazione medica attestante la limitazione funzionale;
  • Dichiarazione personale attestante il tipo di barriere architettoniche esistenti ed il tipo di opere che si intendono realizzare;
  • Eventuale certificato della Commissione medica della A.S.L. attestante il riconoscimento dell’invalidità;

dovranno essere inoltrate tramite Protocollo Generale su apposito modulo disponibile presso l’Assessorato alle Politiche Sociali in via Capo Verde, l’Ufficio Polifunzionale per il Cittadino in via Dante, il Centro di Disabilità Globale in via Vela 28 e scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Olbia, a margine del seguente avviso.

Resta inteso che l’erogazione del contributo è subordinata alla concessione dell’eventuale finanziamento da parte della Regione Autonoma della Sardegna.
Ulteriori informazioni potranno essere richieste presso l’Assessorato alle Politiche Sociali - recapito telefonico 0789/52065.

Data di scadenza: 
Sabato, 2 Marzo, 2019