Comune di Olbia: Reddito di libertà per le donne vittime di violenza - Fondo annualità 2018

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version

Il PLUS dell’ambito territoriale di Olbia, procede con il presente avviso ad individuare le beneficiarie degli interventi finanziati nel programma “Fondo Regionale per il Reddito di Libertà”, che si configura quale misura specifica di sostegno per favorire, attraverso l’indipendenza economica, l’autonomia e l’emancipazione le donne vittime di violenza, in condizione di povertà.

Presentazione delle domande: modalità e scadenza
Le domande di accesso al Reddito di Libertà devono essere presentate al Comune di Olbia, quale Ente gestore del Plus. In conformità alle disposizioni della normativa vigente in materia di privacy e protezione dei dati, verrà istituita apposita procedura di acquisizione delle domande all’ufficio protocollo. Il Comune di Olbia si impegna ad aver cura del trattamento dei dati sensibili raccogliendo questi ultimi nei limiti strettamente necessari, preservando il più possibile la riservatezza delle donne che ne hanno fatto richiesta. La procedura è senza oneri per gli aventi diritto ed è pertanto cura del Comune di Olbia acquisire i certificati relativi alla pratica o comunque garantire la copertura di eventuali costi.
Le domande di accesso al RdL dovranno essere redatte su apposito modulo, predisposto dall’Ufficio di Piano e dovranno essere protocollate presso l’Assessorato Servizi Sociali del Comune di Olbia, quale Ente gestore del PLUS, in via Capoverde n. 1, secondo piano, entro il 31/10/2019. La domanda e i relativi allegati dovranno riportare oltre il nominativo del destinatario: Comune di Olbia – Servizio PLUS - la seguente dicitura: “Contiene domanda per l’accesso ai benefici del Reddito di Libertà” e nessun’altra dicitura.
Le domande di accesso al RdL potranno essere redatte con la collaborazione del Centro Antiviolenza di Olbia, in via Delle Salicornie n. 5, tel. 0789/27466, email
info@prospettivadonna.it.

Data di scadenza: 
Venerdì, 1 Novembre, 2019