Regione Sardegna: Vaccini, campagna over 50, dal 14 maggio prenotazioni piattaforma di Poste Italiane.

Versione stampabileVersione stampabilePDF versionPDF version

Da venerdì 14 maggio la campagna di vaccinazione anti-Covid in Sardegna aprirà ai cittadini over 50 con il passaggio al sistema di prenotazione di Poste Italiane, finora operativo solo per la raccolta dei dati e il tracciamento delle dosi somministrate nell’hub vaccinale della Fiera di Cagliari, scelto come centro pilota per la fase di test.

Rispetto alle indicazioni della struttura commissariale, l’avvio differito per le adesioni dei cittadini over 50 alla campagna di vaccinazione si è reso necessario per ultimare i passaggi tecnici indispensabili alla migrazione del sistema di prenotazione dalla piattaforma regionale a quella di Poste Italiane.

Da questa settimana, compatibilmente con la disponibilità delle scorte, le prenotazioni del vaccino saranno quindi disponibili sul sistema della Poste per tutte le categorie attualmente coinvolte nella campagna di vaccinazione, come previsto dal piano nazionale.


Prenotazione tramite il sistema PosteItaliane
Dalle 12.00 del 14 maggio 2021 è attivo il sistema di prenotazione di PosteItaliane tramite le seguenti modalità:
on line dal sito https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it
- presso gli ATM degli Uffici Postali
- tramite il Call Center 800 009966 (attivo tutti i giorni dalle 8.00 alle 20.00)
- dal 18 maggio tramite i Portalettere

Cittadini che possono effettuare la prenotazione
- over 80 (nati fino al 1941)
- nati dal 1942 al 2004, che rientrano nella categoria "elevata fragilità", e i cittadini affetti da diabete mellito
- nati dal 1961 al 1970, affetti da patologie che possono aumentare il rischio di sviluppare
forme severe di COVID-19 come da elenco allegato
nati dal 1942 al 1963 che non rientrano nelle precedenti categorie di "fragilità"

Qualora i cittadini abbiano già aderito al portale regionale di adesione, ma non abbiano ancora ricevuto la convocazione per la somministrazione del vaccino, devono comunque procedere alla prenotazione secondo le nuove modalità.
In fase di prenotazione è possibile indicare la necessità di somministrazione del vaccino a domicilio pur rimanendo invariata la possibilità di rivolgersi al proprio Medico di Medicina Generale.
Il sistema è in fase di implementazione per consentire la prenotazione ai care-giver e ai familiari conviventi dei soggetti fragili aventi diritto e a tutta la popolazione over 40.
Resta comunque valida la possibilità, per i medesimi soggetti, di effettuare la vaccinazione presso i punti vaccinali, in occasione della vaccinazione del soggetto fragile avente diritto, previa presentazione dell'autocertificazione per conviventi - care giver [file.txt], in funzione della disponibilità effettiva dei vaccini presso il centro.

Cittadini NON residenti che rientrano nelle categorie precedenti
In base all'Ordinanza n. 3/2021 del Commissario Straordinario per l'emergenza, i cittadini non residenti ma domiciliati in Sardegna possono manifestare la propria adesione alla campagna vaccinale inviando una mail a:  prenotazionevaccini.nonresidenti@atssardegna.it, indicando nome, cognome, recapito telefonico, comune di domicilio, attraverso l'apposito modulo di Autocertificazione per NON residenti [file.txt] col quale attestare i motivi di lavoro, di assistenza familiare o qualunque altro giustificato e comprovato motivo, che impongano una presenza continuativa nella regione.